News

News | Eventi | Fiere |Incontri

09

mag 2017

Alternanza Scuola Lavoro#AgroFood Scuola e Energia -Ospiti nell’azienda green Fevi Frutta srl

Scritto da / in News, Senza categoria /

Ad aprire le porte aziendali, agli studenti dell’Istituto Superiore Giovanni XXIII di Roma, è stata Fevi Frutta srl, in occasione del percorso #AgroFood Alternanza scuola lavoro della Girasole srl. Un progetto che vede la partecipazione di centinaia di studenti con percorsi e visite aziendali che permette di far scoprire in modo sorprendente la Basilicata.

Ad accogliere è stato il titolare Antonio Ferrara, che con grande professionalità ha portato i ragazzi in visita nei campi di coltivazione della fragola Candonga, spiegando con minuzia tutte le fasi della fragolicoltura. I ragazzi sono rimasti sorpresi per aver scoperto un frutto dal gusto e dalla bellezza straordinaria e che tutto questo non nasce per caso ma solo dopo una attenta analisi del terreno che solo nel metapontino si ritrova. La visita è continuata nello stabilimento di Policoro in cui avviene la fase di commercializzazione dal confezionamento, all’imballaggio ed infine alla distribuzione. img_0154  img_0172

Il percorso #AgroFood è continuato nei laboratori di analisi della Nutroplant srl accompagnati dall’ing Pasquale Daffuso, dove si è potuto vedere strumenti di ultima generazione, in cui si eseguono analisi relative al settore ambiente quali: analisi delle acque, del suolo, dei rifiuti e agroalimentari. Un a grande offerta agli alunni, di uno spaccato a 360° di quella che potrebbe essere la loro professione in futuro.

Seleziona il social network

05

mag 2017

Super ammortamento al 140% confermato anche per il fotovoltaic

Scritto da / in News /

Con la circolare 4/E/2017 del 30 marzo, l’Agenzia delle Entrate ed il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) hanno chiarito tra le altre cose la questione dell’ammortamento fiscale per gli impianti fotovoltaici, stabilendo che anche per l’acquisto di tale bene le imprese possono usufruire del cosiddetto “super ammortamento” al 140%.

In estrema sintesi, nel documento viene argomentato che, sulla base di precedenti interpretazioni, le componenti impiantistiche (ad esempio i pannelli fotovoltaici) sono considerati dei “beni mobili” e quindi ammortizzabili al 9% e non più al 4%. Poiché sopra la soglia del 6,5% si apre la possibilità di beneficiare del super ammortamento, ne consegue che le imprese con i requisiti necessari possono usufruirne anche per gli impianti fotovoltaici così come è già previsto per l’acquisto di nuovi beni strumentali.

Per maggiori dettagli vi invitiamo a leggere il punto 9 della circolare di cui riportiamo uno stralcio qui di seguito:
“…. si ritiene che le componenti impiantistiche, escluse dalla determinazione della rendita catastale degli immobili ospitanti le centrali fotovoltaiche ed eoliche, non possano essere considerate “beni immobili” nel senso inteso dalla circolare n. 36/E del 2013 ai fini della determinazione dell’aliquota di ammortamento.
Di conseguenza:

 

  • ai costi relativi alla componente immobiliare delle centrali fotovoltaiche ed eoliche risulterà applicabile l’aliquota di ammortamento fiscale del 4 per cento prevista dalla circolare n. 36/E per i beni immobili;
  • ai costi relativi alla componente impiantistica delle centrali fotovoltaiche ed eoliche risulterà applicabile l’aliquota di ammortamento fiscale del 9 per cento prevista dalla circolare n. 36/E per i beni mobili

 

I contribuenti potranno quindi fruire del super ammortamento, qualora ve ne siano i presupposti, solo sulle componenti impiantistiche delle centrali fotovoltaiche ed eoliche….“

In un momento storico in cui i costi di installazione sono già molto competitivi ed i componenti estremamente performanti ed affidabili, grazie a questo incentivo fiscale per le aziende diventa ancor più interessante investire nel fotovoltaico.
Per saperne di più o richiederci un preventivo personalizzato per la realizzazione del vostro impianto fotovoltaico, potete contattarci al numero 3281018320 o via mail su info@girasoleenergia.it18301976_668613416655895_933517280825131651_n

Seleziona il social network

21

mar 2017

Produci energia per più di 25 anni

Scritto da / in News /

Sapevi che un impianto #Fotovoltaico può produrre energia elettrica per più di 25 anni?

 

Vantaggi per te

  • Investimento ad altissima resa senza alcun rischio
  • Costi di installazione inferiori del 70% rispetto a 3 anni fa
  • Detrazione fiscale del 50%
  • Assicurazione all risk di 20 anni
  • Monitoraggio dell’impianto in tempo reale tramite PC o Tablet
  • Nessun problema di smaltimento dell’impianto a fine vita
  • Rivalutazione immobile
  • Riduzione delle emissioni di CO2
  • Produzione energia pulita

Installa i pannelli fotovoltaici e autoproduci energia elettrica pulita.

Scopri i vantaggi per la tua casa e per la tua azienda www.girasoleenergia.it o chiama al 3281018320azzerabolletta

Seleziona il social network

27

gen 2017

Fotovoltaico aziendale Italpress

Scritto da / in News /

Italpress Modular Office (IMO) da oggi ancora più competitiva, utilizza tutta l’energia da fonti rinnovabili. Ha affidato alla Girasole la realizzazione di un impianto fotovoltaico su tetto di 50 kw e alla illuminazione a Led.imo

Moduli fotovoltaici Vitovolt della Viessmann e inverter ABB tra le tecnologie d’avanguardia utilizzate

La IMO si trova nell’area PIP di Baronissi (SA) ed è un’azienda che progetta e produce arredamenti professionali in legno nobilitato e alluminio e commercializza complementi d’arredo di primarie marche nazionali ed estere, proponendo soluzioni mirate per ogni problema di spazio.
Aver deciso di montare dei pannelli fotovoltaici rappresenta per l’azienda IMO, nonostante gli incentivi oggi siano stati ridimensionati, la soluzione migliore in termini di risparmio, soprattutto se vengono considerati nel lungo periodo.

Molte aziende decidono di affidarsi a Girasole per la produzione di energia della loro attività da fonti rinnovabili.

Sicuramente investire in questo campo può davvero determinare un vantaggio competitivo rispetto alle imprese che sfruttano l’energia in maniera tradizionale.

Italpress Modular Office è stata lungimirante e coraggiosa decidendo di affrontare un costo iniziale importante, ma consapevoli che è un investimento per il proprio futuro in grado di abbassare i costi sulla bolletta energetica, di fare bene all’ambiente e di crescere maggiormente sul mercato. Produci da sola la tua energia e affidati a noi.

Per maggiori informazioni puoi contattarci su info@girasoleenergia.it o cell 3281018320
imo1targa girasole

Seleziona il social network

06

dic 2016

Possibile Guadagnare con i Pannelli Fotovoltaici azienda CTM INDUSTRY

Scritto da / in News /

Congratulazioni all’azienda CTM Industry di MONTEFREDANE (AV) che ha scelto la nostra azienda Girasole per realizzare un impianto fotovoltaico in regime di scambio sul posto di 100kw. Non è mai troppo tardi per abbattere drasticamente i consumi energetici e per lanciarsi nel mercato tecnologico ancora più competitivi. Fino a pochi anni fa con gli incentivi del conto energia era molto facile accumulare soldi con un impianto solare. Il GSE remunerava la produzione direttamente con bonifico a fine anno. Più si produceva più si incassava. Con l’esaurirsi dei fondi è ancora possibile guadagnare con i pannelli fotovoltaici senza nessun tipo di aiuto statale?

La risposta è affermativa perchè possiamo diventare dei produttori di corrente elettrica e rivenderla al Gestore dei Servizi Energetici italiano con il regime dello “scambio sul posto”. L’energia prodotta viene direttamente utilizzata in azienda mentre il surplus non consumato viene immesso in rete e remunerato ogni Kwh con un prezzo predeterminato.

Tutto quello che devi fare per imparare come guadagnare con i pannelli fotovoltaici è seguire la nostra guida facendo attenzione alle procedure per attivare il sistema. Prima però ricordiamo una cosa:

è possibile risparmiare su un acquisto di un sistema fotovoltaico grazie al superammortamento del 140% e alle detrazioni fiscali per il solare“.

Se un impianto lo paghiamo 10mila euro, possiamo portare in detrazione sulla dichiarazione dei redditi 5 mila euro in 10 rate uguali per 10 anni, ovvero 500 euro al mese.

ctm

Per attivare il servizio ed iniziare a guadagnare con il proprio impianto fotovoltaico bisogna iscriversi su questo portale del Gse entro 60 giorni dall’entrata in funzione dei pannelli.

Il Gse garantisce dei prezzi minimi di remunerazione per impianti con potenza fino ad 1 Mw, quindi tutti quelli casalinghi che di norma sono da 3 o 6 Kwp.